Every Software Solutions
Share-SDS Logo

Share-SDS Drive

Il Software per RSPP & HSE Manager

La Soluzione Cloud che supporta RSPP e HSE Manager nella gestione delle Schede Dati di Sicurezza (SDS) grazie ad un database centralizzato per il controllo dei prodotti chimici in azienda

Il Software per la gestione delle SDS (Schede Dati di Sicurezza)

La soluzione per tenere sotto controllo i prodotti chimici in azienda

Share-SDS Drive è il software, che supporta RSPP e HSE Manager nella gestione delle Schede Dati di Sicurezza e nel controllo dei prodotti chimici.

E’ un sistema semplice ed efficace per archiviare le SDS, ricercarle in base alle informazioni che contengono e condividerle con tutte le funzioni, i siti e i reparti aziendali interessati.

9

Archivio centralizzato, organizzato ed aggiornato delle tue SDS accessibile via internet

9

Archiviazione storica delle SDS obsolete o di prodotti non più in uso

9

Funzionalità di ricerca possibili per tutti i dati digitalizzati del tuo Inventario Chimico

9

Distribuzione a norma delle SDS agli utilizzatori (D. Lgs 81/2008)

9

Accesso semplificato a SDS ridotte o a chioschi di reparto

9

Processi configurabili per il flusso dei documenti e dei dati (ciclo di validazione, approvazione, etc.)

9

Integrazione di liste pubbliche (ECHA, California Prop. 65 ed altre), private e settoriali per rilevare e tenere sotto controllo le sostanze pericolose e/o indesiderate

9

Integrazione con i dati relativi alla valutazione del rischio chimico

Le funzionalità principali di Share-SDS Drive

Indicizzazione Automatica Schede dati sicurezza

Estrazione automatica dati dalle SDS per analisi potenziate

Estrai automaticamente le informazioni salienti dalle SDS per lavorare più agevolmente.

Catalogo delle SDS con Share-SDS Drive di Every SWS

Tutte le SDS in un unico archivio

Metti ordine fra le SDS e trova subito tutto ciò che stai cercando.

Esempio di Workflow gestito da Share-SDS Drive di Every SWS

Migliore controllo dei processi interni

Configura processi strutturati per avere il pieno controllo delle SDS ricevute.

Visualizzatore Share-SDS

Gestione efficace della disponibilità delle SDS in azienda

Metti le Schede di Sicurezza a disposizione degli utenti, dei siti e reparti coinvolti. 

Supplier Collaboration

Supplier Collaboration

Comunica le non conformità delle SDS con fornitori/produttori,

Tieni sotto controllo le sostanze pericolose con Share-SDS Drive di Every SWS

Maggiori informazioni rispetto alla sola SDS

Espandi le possibilità di analisi dei dati delle SDS incrociandole con quelli dei database pubblici o privati.

Data Import Export

Importazione ed esportazione dei dati

Importa dati dal tuo foglio di lavoro o esportali nel formato che preferisci.

Indicizzazione Automatica Schede dati sicurezza

Analisi dei dati potenziata: estrazione ed indicizzazione SDS automatica

Share-SDS Drive è in grado di associare ad ogni documento le informazioni in esso contenute grazie alle nostre tecnologie di estrazione automatica e indicizzazione dei dati.

L’indicizzazione opera trasformando le SDS in dati digitali facilmente ricercabili e valutabili, rendendo la SDS uno strumento con cui lavorare agevolmente.

I dati non vengono caricati manualmente (attività molto onerosa) ma estratti automaticamente dalle SDS grazie al nostro metodo di lavoro con ChemParser, una tecnologia appositamente sviluppata al fine di ridurre drasticamente tempi ed errori del caricamento manuale.  

Estraiamo i dati dalle sezioni 1,2 e 3 della SDS e li integriamo con quelli necessari al tuo processo di gestione o, ad esempio, con le informazioni utili alla prevenzione e alla valutazione del Rischio Chimico.

Quali sono i dati che vengono estratti automaticamente dalle Schede Dati di Sicurezza (SDS)?

;

Sezione 1

Identificazione

 

  • Nome della sostanza o della miscela (nome commerciale, denominazione della miscela)
  • Data di revisione
  • Lingua
  • Tipo di prodotto (Sostanza/Miscela)
  • Nome del produttore
  • Usi pertinenti e sconsigliati
;

Sezione 2

Identificazione Pericoli

 

  • Classificazione/Categoria CLP
  • Pittogrammi 
  • Avvertenza
  • Frasi H (indicazioni di pericolo)
  • Frasi P (consigli di prudenza)
;

Sezione 3

Composizione / Informazione componenti

  • Nome della sostanza/ denominazione
  • Numero CAS, numero EC, Index, numero di registrazione REACH
  • Classificazione/Categoria CLP
  • Frasi H (indicazioni di pericolo)
  • Intervalli di concentrazione (Range %)
  • Fattore M
  • Note

 

Le tue Schede Dati di Sicurezza in un unico spazio: archiviazione e ricerche

Grazie a un’organizzazione basata su pannelli che possono essere suddivisi per avanzamento nel workflow di approvazione, tipologia prodotto, diversi livelli di riservatezza e indici di classificazione, Share-SDS Drive offre un nuovo livello di efficienza su tutto il processo di archiviazione e di consultazione delle Schede Dati di Sicurezza.

Ogni pannello, inoltre, dispone del relativo pannello “Obsolete” per archiviare le versioni di SDS sostituite da nuove Revisioni per la conservazione decennale prevista dalla normativa.

Ogni documento archiviato in Share-SDS Drive, inoltre, è facilmente ricercabile sfruttando qualsiasi combinazione di dati indice che lo caratterizza. Ad esempio, può essere cercato tramite:

  • Nome del produttore
  • Nome della sostanza o miscela
  • Codici identificativi della sostanza (EINECS, Numero CAS e Index)
  • Numero di registrazione REACH
  • Data di revisione
  • Frasi H (indicazioni di Pericolo) e Frasi P (consigli di prudenza)
  • Pittogrammi
  • Componenti delle miscele
  • Range % (per le miscele)
  • Classificazione Categoria CLP
  • … e molto altro!

Migliore controllo dei processi interni tramite workflow

Gestione dei processi di validazione, approvazione e distribuzione delle SDS ricevute

Il processo di gestione e distribuzione delle SDS è fondamentale per la salute e la sicurezza sul posto di lavoro. Per rispondere alle diverse esigenze di tutte le organizzazioni il processo viene personalizzato e guidato tramite workflow.

Con Share-SDS Drive è possibile configurare dei workflow per la gestione dei processi di:

  • aggiornamento
  • validazione
  • approvazione
  • adozione da RSPP di stabilimento
  • distribuzione delle SDS agli utilizzatori

Esempio di Workflow a bassa complessità

SDS Ridotta

Gestione efficace della disponibilità delle Schede Dati di Sicurezza (SDS) in azienda

Messa a disposizione delle SDS a tutti gli utenti nei vari siti aziendali


Mettere a disposizione le corrette informazioni contenute nelle SDS ai lavoratori non è solo un dovere per il responsabile, è un obbligo del datore di lavoro sancito dall’art.227 del D.Lgs. 81/2008.

Con processi strutturati di distribuzione interna, Share-SDS Drive è in grado di garantire l’accesso sia ai documenti che ai dati di loro competenza a tutti gli utenti interessati dei vari siti aziendali (RSPP; R&D; Medico Competente, lavoratori in reparto, …) .

Gli HSE/RSPP mantengono il pieno controllo sui documenti effettivamente presenti in ogni sito, sia nazionale che internazionale, e sono in grado di verificare il livello di aggiornamento e la presenza delle SDS nelle lingue necessarie.

Supplier Collaboration

Supplier Collaboration: la comunicazione con fornitori e produttori

Share-SDS Drive permette di gestire con maggiore efficacia anche la comunicazione con i fornitori/produttori

Questa funzionalità, chiamata Supplier Collaboration, dà la possibilità di inviare una email al fornitore/produttore ogniqualvolta si riscontri una non conformità di una SDS.

Maggiori informazioni rispetto alla sola Scheda Dati di Sicurezza

Integrazione delle Banche Dati esterne per monitorare le tue sostanze pericolose

All’interno di Share-SDS Drive è possibile integrare liste pubbliche di sostanze, come le principali Banche Dati ECHA, e anche database di settore, così come ulteriori liste di sostanze che l’azienda intende sostituire o monitorare.

Qui alcuni esempi di banche dati pubbliche e private e liste di sostanze (vietate o limitate) di settore:

  • ECHA Candidate List
  • ECHA Restriction List
  • ECHA Authorization List
  • ECHA Registered Substances
  • ECHA Harmonized List
  • MRSL ZDHC
  • MRSL private (capitolati di clienti)
  • OEHHA California Proposition 65

Funzionalità di Cross Reference per migliorare il controllo


La funzionalità di Cross Reference
individua e contrassegna tutti i tuoi prodotti chimici che contengono sostanze incluse nelle liste integrate (una o più) che sono di tuo interesse.

Regolarmente, la funzionalità di Cross Reference Report informa i responsabili, inviando report con le segnalazioni sui cambiamenti avvenuti, ovvero: 

  • se una sostanza (o componente di una miscela) presente nel tuo inventario chimico è stata recentemente inclusa in una delle liste
  • se l’ingresso di una nuova SDS o un suo aggiornamento include una o più sostanze presenti nelle liste

Ciò significa poter essere costantemente aggiornati sulle mutate condizioni di pericolosità dei propri prodotti e poter intervenire tempestivamente sulle misure di prevenzione e protezione.

Principali Banche Dati integrate in Share-SDS Drive

ECHA
  • Candidate List: elenco delle sostanze candidate ad essere inserite in autorizzazione (SVHC)
  • Restriction List: elenco delle sostanze soggette a restrizione (Allegato XVII del REACH)
  • Authorization List: elenco delle sostanze incluse nell'allegato XIV del regolamento REACH
  • Registered Substances: sostanze incluse nell'allegato VI del regolamento CLP
  • Harmonized List
OEHHA

California Proposition 65

L´OEHHA (Office of Environmental Health Hazard Assessment) ha pubblicato una lista di sostanze naturali o chimiche sintetiche che sono note per causare cancro, difetti alla nascita o altri danni riproduttivi.

ZDHC

Zero Discharge of Hazardous Chemicals

Lista delle sostanze soggette a restrizioni (MRSL) nell'industria tessile, conciaria e calzaturiera.

Data Import Export

Importazione ed esportazione dei dati

Share-SDS Drive prevede specifiche funzionalità per l’importazione e l’esportazione di dati.

E’ possibile importare dati da:

  • le tue SDS (in formato .pdf o .zip) grazie ai nostri tool di estrazione e digitalizzazione automatica delle informazioni contenute nelle sezioni 1, 2 e 3
  • fogli di lavoro aziendali, ad esempio file Excel
  • sistemi di gestione già presenti in azienda
  • ulteriori banche dati

E’ possibile estrarre/esportare i documenti uno a uno, selezionare ed estrarre i documenti  in un file .zip, scambiare dati con altre applicazioni gestionali, in diversi formati, quali:

  • File Excel
  • CSV, TXT
  • PDF / Zip
  • XML/JSON

Benefici delle Soluzioni Software SDS Fullservice

Disponibilità 24/7/365

Disponibilità 24/7/365

Disponibile 24/7 e 365 giorni all'anno. Accedi alle informazioni quando serve, ovunque ti trovi.

Facilità d'uso

Facilità d'uso

Usa il servizio immediatamente, senza attività di training.

Multilingue

Tutorial & Interfaccia

Interfaccia Multilingue, Tutorial con  filmati che illustrano il funzionamento del servizio.

soluzione software scalabile

Una soluzione scalabile e di rapida implementazione

Una soluzione disponibile in diverse configurazioni adatta a tutte le aziende.

Rapido ROI

Rapido ritorno dell'investimento

Riduci le attività manuali time-consuming e automatizza la gestione delle SDS.

Low cost of ownership

Low cost of ownership

Senza software da installare o mantenere, con accesso immediato alle nuove implementazioni e funzionalità.

Il nostro team è a tua disposizione per aiutarti a gestire le SDS e a tenere sotto controllo le sostanze pericolose!

Soluzioni software per la gestione delle Schede Dati di Sicurezza (SDS)

Con ChemParser estrai automaticamente i dati dalle SDS - Con SDS FullService

ChemParser

Estrazione automatica delle informazioni dalle Schede Dati di Sicurezza (SDS)

share sds drive

Share-SDS Drive

Raccoglitore centralizzato e aggiornato delle tue Schede di Sicurezza (SDS): tutta l’azienda accede ai dati delle sostanze e miscele

watchlist monitor sds

Watchlist Monitor

Monitoraggio continuativo delle MRSL e alert delle variazioni

SDS delivery

Share-SDS Delivery

Consegna automatica e sicura delle SDS, rispetta il reg. REACH e le raccomandazioni di CEFIC, FECC e DUCC.